4/4 Chi eravamo 10 anni fa su Facebook?

VERRA’ IL TEMPO…
La sola cosa che sapeva con certezza era che si sarebbe liberata!
No, amici cari, non sto scrivendo di una donna, sebbene ogni donna conservi in sé il suo amaro segreto per nulla addolcito dalle zollette di zucchero che aggiunge quotidianamente al suo caffè! Sto scrivendo dell’anima, siate Voi donne oppure uomini.
Sensibile e martire, l’anima segue un suo percorso indecifrabile, inafferrabile, inestinguibile come fiamma che arde all’infinito nelle pieghe severe del cuore.
E quando l’anima inizia a scrivere la propria armonia e lo fa nei versi delicati e accorati, che diventano poesia, poesia di vita e di respiro, allora inizia a spiegare quelle ali che la vedranno artefice della propria libertà.
da tr@ Schermo & Anim@ di Daniela Schiarini
In foto l’autrice.
Benvenuti al quarto e ultimo appuntamento di questo breve ma intenso viaggio dell’anima attraverso i punti salienti del mio primo figliolibro “tr@ Schermo & Anim@” , che mi pregio di omaggiare in occasione del decennale dalla sua pubblicazione. Un libro che mi ha permesso di seminare il Bene e di seminare bene, i cui frutti attraversano 10 anni di vita virtuale, ma anche reale soprattutto nelle carceri nelle quali è diventato balsamo per l’anima che prende consapevolezza delle proprie colpe e accetta la pena desiderando di redimersi spingendosi OLTRE LE PRIGIONI DELL’ ANIMA.

Ringrazio tutti coloro che mi hanno accompagnato in questo breve viaggio nella memoria e non solo…
Ad Maiora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *